Appuntamenti

Milano 6 giugno: la sovranità alimentare non va in Comune

Purtroppo, oggi, dalla segreteria del Sindaco il comitato è arrivata la comunicazione che per sopraggiunti ma non precisati impegni, Giuliano Pisapia non potrà essere presente all’incontro fissato per domani alla Cascina Triulza, che pertanto è stato cancellato. “Il Comitato italiano di Expo dei Popoli – ha detto Giosuè De Salvo – esprime il suo rammarico per questa occasione mancata, da parte del Sindaco di Milano, di confrontarsi con la società civile e i movimenti contadini del mondo intero. Non capita tutti i giorni di potersi confrontare con il lavoro congiunto di 14 reti internazionali e di 50 organizzazioni non governative“.

Dopo i tre giorni di lavoro del forum internazionale della società civile e dei movimenti contadini di Expo dei Popoli, che ha visto la partecipazione di 180 delegati provenienti da ogni parte del mondo, il Comitato italiano per l’Expo dei Popoli e le reti Terra Madre, Global Call to Action Against Poverty, Climate Action Network, avrebbero dovuto incontrare il Sindaco della città di Milano Giuliano Pisapia per presentare il documento conclusivo del Forum e dialogare sulle strategie che le istituzioni, la società civile e i movimenti contadini possono mettere in campo per costruire sistemi alimentari equi e sostenibili che rispettino i diritti umani, la natura e che che diano priorità alle esigenze dei produttori familiari e di piccola scala.


-- Scarica questo articolo in PDF --



Previous post

I video dalla Fabbrica del Vapore Milano

Next post

Sovranità alimentare e agroecologia. La ricetta di Expo dei Popoli per curare i sistemi alimentari malati